rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Cronaca

Istituto Acerbo, ragazzi protestano per i disservizi: incontro con Rapposelli

L'assessore Rapposelli ha incontrato questa mattina gli studenti dell'Istituto Acerbo, che protestano per alcuni disservizi nella struttura scolastica, come le infiltrazioni e il riscaldamento insufficiente

Incontro, questa mattina, fra l'assessore provinciale Rapposelli e i ragazzi dell'istituto Acerbo di Pescara, scesi in strada per protestare contro alcuni disservizi.

Fra le criticità contestate, il riscaldamento insufficiente, infiltrazioni e spifferi dalle finestre. L'assessore ha rassicurato i ragazzi in merito al problema della caldaia, in via di risoluzione, mentre per quanto riguarda le infiltrazioni, sono stati eseguiti dei lavori ed ora la ditta incaricata provvederà a delle verifiche.

Sostituzione completa di tutti gli infissi invece per risolvere il problema degli infissi.  Il costo è di 350 mila euro, e si attende il finanziamento da parte della Regione.

I ragazzi sono rimasti soddisfatti del colloquio, anche perché ho ribadito loro l’assoluta priorità che questa amministrazione ha rivolto da 
subito alle scuole di proprietà e in particolare all’Acerbo che è tornato nella sede divia Parco nazionale dopo dodici anni di sfratto forzoso
”.ha detto Rapposelli.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Istituto Acerbo, ragazzi protestano per i disservizi: incontro con Rapposelli

IlPescara è in caricamento