rotate-mobile
Cronaca

Guida sotto effetto dell’alcool a Montesilvano, pescarese finisce ai domiciliari

Arresto operato dalla Squadra Mobile di Pescara per un’esecuzione detentiva emessa dalla Procura del capoluogo adriatico nei confronti di un 33enne. I fatti contestati risalgono al febbraio 2013

Nella giornata di ieri, la Polizia ha eseguito un ordine di esecuzione per espiazione di pena detentiva ai domiciliari, emesso dalla Procura della Repubblica di Pescara nei confronti di un 33enne pescarese.

L’uomo deve espiare la pena di 7 mesi per aver commesso una serie di contravvenzioni relative all’art. 186/07 del Decreto Legislativo 285/1992, riguardante la guida sotto effetto dell'alcool. I fatti contestati sono avvenuti a Montesilvano nel febbraio 2013.

Come pena accessoria è stata disposta la sospensione della patente per un anno. Il provvedimento è stato eseguito dal personale della Squadra Mobile di Pescara.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guida sotto effetto dell’alcool a Montesilvano, pescarese finisce ai domiciliari

IlPescara è in caricamento