Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca

Gira con un coltello da 21 centimetri e prova a rubare lettino in spiaggia, giovane pescarese denunciato

Un ragazzo di 29 anni è stato fermato dalla polizia e dovrà rispondere dei reati di porto abusivo d'armi e tentato furto

foto di repertorio

Un giovane di 29 anni di Pescara è stato denunciato dalla polizia di Stato per porto abusivo d'armi e tentato furto.
Il 29enne infatti girava con un coltello da cucina da 21 centimetri sotto la maglietta e ha provato a rubare un lettino prendisole in spiaggia.

Ma dopo essere stato scoperto ha abbandonato la refurtiva in spiaggia ed è scappato.

Per questi motivi, ieri pomeriggio, mercoledì 12 maggio, il ragazzo è stato denunciato dalla polizia dopo essere stato fermato dagli agenti della squadra volante vicino allo stabilimento balneare “Lido Azzurro” dove ha tentato il furto. Dai controlli successivi è stato trovato in possesso di un coltello da cucina occultato sotto la maglietta.

Il proprietario dello stabilimento, invitato a formalizzare denuncia entro i termini di legge, ha precisato che il delinquente non ha estratto il coltello per recare danno o violenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gira con un coltello da 21 centimetri e prova a rubare lettino in spiaggia, giovane pescarese denunciato

IlPescara è in caricamento