rotate-mobile
Lunedì, 3 Ottobre 2022
Cronaca

Niente funerali per Walter Albi, arriva il veto da parte della procura

Per tale ragione, l'uomo avrà diritto soltanto a un breve rito a porte chiuse nell’obitorio dell’ospedale civile "Santo Spirito" di Pescara

Walter Albi, l'architetto 66enne ucciso lo scorso 1° agosto con quattro colpi di pistola da un misterioso killer, dovrà essere tumulato nel cimitero di Contrada Piane, a Francavilla al Mare, senza funerali. La procura della Repubblica di Pescara, infatti, ha posto il veto sullo svolgimento delle esequie dell'uomo a tutela dell’incolumità pubblica dei suoi familiari.

Per tale ragione, Albi avrà diritto soltanto a un breve rito a porte chiuse nell’obitorio dell’ospedale civile "Santo Spirito" di Pescara. In un primo momento si era sparsa la notizia dei funerali che erano previsti domani pomeriggio, alle 16.30, nella chiesa di San Camillo De Lellis a Villa Raspa di Spoltore, ma nelle scorse ore è arrivato l'esposto della magistratura che, su richiesta del legale della figlia di Albi, ha bloccato tutto.

Intanto Luca Cavallito, l’ex calciatore di 48 anni ferito in modo grave durante l'agguato al ‘Bar del Parco’, resta piantonato h24 in ospedale, dove è ricoverato ormai da dieci giorni. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Niente funerali per Walter Albi, arriva il veto da parte della procura

IlPescara è in caricamento