rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Cronaca

Filovia, chiesta l'archiviazione per Russo e Sorgi

La Procura di Pescara ha chiesto l'archiviazione per il presidente Gtm Russo e per il dirigente della Regione Sorgi nell'ambito dell'inchiesta riguardante la realizzazione della Filovia

Per la Procura di Pescara, il presidente della Gtm Russo e il dirigente della Regione Sorgi non hanno commesso alcun reato nell'ambito dell'inchiesta riguardante la realizzazione della filovia.

Per loro, infatti, il Pm ha chiesto l'archiviazione del fascicolo al Gip che ora dovrà dare il proprio parere. Chiesta l'archiviazione anche per altre 8 persone, fra cui l'ex presidente della Gtm Donato Renzetti; l'ingegnere pescarese Angelo Bellafronte Taraborrell, direttore dei lavori della filovia; Pierdomenico Fabiani.

RIFONDAZIONE Sulla richiesta di archiviazione interviene il consigliere comunale Acerbo, che aveva presentato l'esposto riguardante le procedure per la realizzazione dell'opera.

"Quanto denunciato da me e da Rifondazione in relazione al mancato assoggettamento del progetto alle procedure di valutazione ambientale previste dall'ordinamento nazionale e comunitario è stato confermato dai periti della Procura. Quindi Regione e Comitato V.I.A. hanno dovuto attivare la procedura su impulso della Procura della Repubblica, a cui si aggiunto anche l'intervento dell'Unione Europea." ha detto Acerbo, che ora intende spostare la battaglia sul piano della giustizia amministrativa, ricordando comunque che l'obiettivo di bloccare i lavori in mancanza della VIA è stato raggiunto.
 
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Filovia, chiesta l'archiviazione per Russo e Sorgi

IlPescara è in caricamento