rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca Fontanelle / Via Fontanelle

Eroina in cambio di mandarini: arrestata una pregiudicata pescarese

Una 57enne di etnia rom, pregiudicata, è stata arrestata dalla Squadra Mobile in quanto sorpresa in possesso di una ventina di dosi di eroina. La donna cedeva la droga anche in cambio di frutta

Cedeva dosi di droga a tossicodipendenti locali anche in cambio di frutta. In manette è finita Donata De Rosa, rom di 57 anni nativa della provincia di Foggia ma residente a Pescara a Fontanelle. La Squadra Mobile da tempo teneva d'occhio i movimenti continui di persone, anche a tarda notte, nella palazzina popolare dove la donna risiede.

Ieri pomeriggio, dopo aver notato che dall'appartamento usciva un noto tossicodipendente, gli agenti hanno deciso di intervenire e lo hanno fermato per una perquisizione. Con sè infatti aveva una dosa di eroina. In casa della donna è scattata invece la perquisizione domiciliare che ha portato al rinvenimento di 20 dosi di eroina ed un bilancino elettronico.

Il tossicodipendente ha dichiarato di aver pagato la droga con una busta di mandarini, effettivamente rinvenuta nell'appartamento dell'arrestata. Ora la rom si trova ai domiciliari in attesa del processo per direttissima.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eroina in cambio di mandarini: arrestata una pregiudicata pescarese

IlPescara è in caricamento