rotate-mobile
Cronaca

Elezioni comunali 2014 Pescara, Ciafardini (PD): "Primarie aperte"

La segretaria provinciale del PD Francesca Ciafardini interviene in merito alla scelta, da parte del Partito Democratico, del candidato sindaco alle prossime elezioni

Il candidato sindaco del PD per il Comune di Pescara verrà scelto attraverso le primarie, aperte anche al di fuori della realtà stessa del partito.

Lo ha fatto sapere il segretario provinciale PD Ciafardini, intervenendo in merito alla scelta del candidato sindaco per le prossime elezioni in programma a maggio.

"Le primarie sono nel dna del partito democratico e quindi attraverso le primarie di coalizione chiederemo ai nostri elettori di individuare il miglior sindaco per Pescara - e a loro chiederemo di scegliere tra più personalità della politica e della società. Dunque ben vengano candidature interne ed esterne al partito. I dettagli saranno stabiliti dalla Direzione cittadina del partito ma a mio modo di vedere dovrebbero essere primarie all'insegna delle idee da proporre alla città e incentrate su uno stile sobrio nella comunicazione esterna, perché i cittadini si aspettano più idee e meno manifesti." ha detto al Ciafardini che chiede la massima partecipazione da parte di tutti gli attori sociali ed economici della città

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni comunali 2014 Pescara, Ciafardini (PD): "Primarie aperte"

IlPescara è in caricamento