Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

Dragaggio Porto Pescara: arriva l'ok dal Ministero

Il Ministero dell'Ambiente ha dato l'ok per l'avvio dei lavori di dragaggio del Porto di Pescara. Autorizzato anche lo sversamento di circa 72 mila metri cubi di fanghi in mare

Il Ministero dell'Ambiente ha dato l'ok per l'avvio dei lavori di dragaggio del Porto di Pescara.

Al termine della stagione balneare, dunque, potranno iniziare i lavori di scavo con la possibilità di sversare in mare circa 72 mila metri cubi di materiale dragato, per un periodo di 60 giorni.

Testa, commissario straordinario per il dragaggio, dovrà anche predisporre un monitoriaggio dei lavori per verificare la sostenibilità ambientale dell'intervento, sotto la supervisione dell'Ispra.

Ora verrà indetta la gara d'appalto per affidare l'operazione ad una ditta specializzata. Testa ha espresso soddisfazione, aggiungendo però che c'è ancora molto lavoro da fare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dragaggio Porto Pescara: arriva l'ok dal Ministero

IlPescara è in caricamento