Donna scippata alla pineta, paura in serata

La vittima, che è caduta per terra dopo la colluttazione, ha riportato alcune escoriazioni, rifiutando tuttavia il trasporto in ospedale. A rapinarla sarebbero stati alcuni ragazzi. Sul posto un'ambulanza del 118 (Misericordia) e due pattuglie della polizia

Una donna di 50 anni è stata scippata della borsetta a Pescara nella serata di oggi, 22 settembre. Il fatto si è verificato alla pineta, nei pressi dell'ufficio postale di via Luisa D'Annunzio, poco dopo le ore 21,30.

La vittima, che è caduta per terra dopo la colluttazione, ha riportato alcune escoriazioni, rifiutando tuttavia il trasporto in ospedale. A rapinarla sarebbero stati alcuni ragazzi. Sul posto un'ambulanza del 118 (Misericordia) e due pattuglie della polizia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'annuncio del presidente Marsilio: "L'Abruzzo torna in zona arancione"

  • Ragazza scomparsa da Montesilvano, l'appello per ritrovarla [FOTO]

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

  • A "L'ingrediente perfetto" su La7 Roberta Capua prepara gli arrosticini in padella con burro e salvia [FOTO - VIDEO]

  • Nel nuovo dpcm per il Covid arriva la zona bianca: per l'Abruzzo serviranno meno di 650 contagi a settimana

  • Maltempo in arrivo sull'Abruzzo, previsti neve e freddo: l'avviso della protezione civile

Torna su
IlPescara è in caricamento