menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nasconde oltre 35 mila chili di rifiuti pericolosi sul terreno di un'altra persona a San Silvestro: denunciato [FOTO]

Blitz dei carabinieri forestali che hanno individuato su un terreno agricolo di una persona, estranea ai fatti, una discarica di rifiuti pericolosi realizzata da un 40enne di Francavilla

Un 40enne di Francavilla al mare è stato denunciato dai carabinieri forestali Nipaaf di Pescara, per aver realizzato una discarica abusiva di circa 1000 metri quadrati a San Silvestro. L'uomo, fra l'altro, ha nascosto i rifiuti pericolosi (35.640 kg) sul terreno agricolo di un'ignara e incolpevole proprietaria. Fra i rifiuti vi erano batterie esauste di veicoli, parti di veicoli fuori uso, vetri, materiali ferrosi, legnosi e plastici, rifiuti misti dell’attività di costruzione e/o demolizione, apparecchiature elettriche fuori uso, anche contenenti clorofluorocarburi.

Le indagini sono state condotte assieme al 5° Nucleo Elicotteri Carabinieri – Nec. La titolare dell'area ha prontamente provveduto a sue spese a ripulire il terreno, rimuovendo i rifiuti che per fortuna erano stati accumulati per un tempo relativamente breve, scongiurando così effetti nocivi per l'ambiente. Il responsabile della discarica rischia l'arresto fino a tre anni ed un'ammenda fino a 52 mila euro.

discarica san silvestro 2-2-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento