rotate-mobile
Sabato, 29 Gennaio 2022
Cronaca

Coronavirus, 12 degli 84 contagiati in terapia intensiva: Pescara la provincia più colpita

Lo comunica il Servizio Prevenzione e Tutela della Salute della Regione Abruzzo. Dei casi positivi al Covid 19, ben 48 si riferiscono alla Asl di Pescara. Dall'inizio dell'emergenza sono stati eseguiti 867 test

Coronavirus, 12 degli 84 contagiati sono in terapia intensiva. Lo comunica il Servizio Prevenzione e Tutela della Salute della Regione Abruzzo. Quella di Pescara è la provincia più colpita, come si legge in una nota:

"Il numero elevato di casi registrati a Pescara è anche legato al fatto che all'ospedale Santo Spirito accedono pazienti provenienti anche da altre aree della regione".

Dei casi positivi al Covid 19, la ripartizione è la seguente:

  • 48 casi si riferiscono alla Asl di Pescara
  • 8 casi si riferiscono alla Asl Avezzano-Sulmona-L'Aquila
  • 20 casi si riferiscono alla Asl Lanciano-Vasto-Chieti
  • 8 casi si riferiscono alla Asl di Teramo

Coronavirus, 12 degli 84 contagiati sono in terapia intensiva: Pescara è la provincia più colpita

Qui di seguito, invece, il bilancio fino a oggi:

"Dall'inizio dell'emergenza - si legge in una nota - sono stati registrati 84 casi positivi al Covid 19, diagnosticati dai test eseguiti nel laboratorio di riferimento regionale di Pescara. 47 pazienti sono ricoverati in ospedale in terapia non intensiva, 12 in terapia intensiva, mentre gli altri sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl. Dall'inizio dell'emergenza Coronavirus, il laboratorio di Pescara ha eseguito 867 test, di cui 429 sono risultati negativi. La differenza tra il numero totale e quello degli esiti è legato al fatto che alcuni test sono stati eseguiti più volte sullo stesso paziente".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, 12 degli 84 contagiati in terapia intensiva: Pescara la provincia più colpita

IlPescara è in caricamento