menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Consegnata a Manoppello la caserma provvisoria dei carabinieri [FOTO]

Manoppello e Serramonacesca rischiavano di perdere un importante presidio della sicurezza territoriale, poiché, la vecchia caserma aveva sede in uno stabile di proprietà  privata che versava, ormai, in precarie condizioni impiantistiche e strutturali

È stata consegnata questa mattina, venerdì 7 giugno, dal Comune di Manoppello la caserma provvisoria al locale Comando dei carabinieri.
Alla cerimonia di benedizione e consegna erano presenti il Prefetto, Gerardina Basilicata, il Generale della Legione Abruzzo e Molise, Carlo Cerrina, il colonnello Marco Riscaldati, il maggiore Giovanni Savini, il maresciallo Loris Zonetti, il presidente della Provincia, Antonio Zaffiri, e il sindaco di Serramonacesca, Franco Marinelli.

Alla manifestazione hanno inoltre partecipato la preside, gli insegnanti e gli alunni della scuola secondaria di I grado dell'Istituto Comprensivo di Manoppello.

Manoppello e Serramonacesca rischiavano di perdere un importante presidio della sicurezza territoriale, poiché, la vecchia caserma aveva sede in uno stabile di proprietà  privata che versava, ormai, in precarie condizioni impiantistiche e strutturali.

Questo quanto dichiara il sindaco di Manoppello, Giorgio De Luca:

«Da tempo si avvertiva l’esigenza, non più differibile, di una struttura adeguata e funzionale che permettesse sia una maggior efficacia nello svolgimento dei servizi di controllo del territorio sia una sistemazione più idonea al personale della stazione. È in corso la realizzazione della nuova caserma dei Carabinieri che sorgerà poco lontano da qui e che spero che nel giro di un paio di anni possa trovare compimento. La stazione dei Carabinieri di Manoppello è stata sempre presente sul territorio, avendo competenza giurisdizionale e territoriale sui Comuni di Manoppello e Serramonacesca. La caserma rappresenta un indubbio punto di riferimento per i cittadini di Manoppello, intessendo un forte legame con essa, garantendo ordine e legalità ma anche quel senso di serenità che concorre a preservarne la coesione sociale».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento