Consegnata a Manoppello la caserma provvisoria dei carabinieri [FOTO]

Manoppello e Serramonacesca rischiavano di perdere un importante presidio della sicurezza territoriale, poiché, la vecchia caserma aveva sede in uno stabile di proprietà  privata che versava, ormai, in precarie condizioni impiantistiche e strutturali

È stata consegnata questa mattina, venerdì 7 giugno, dal Comune di Manoppello la caserma provvisoria al locale Comando dei carabinieri.
Alla cerimonia di benedizione e consegna erano presenti il Prefetto, Gerardina Basilicata, il Generale della Legione Abruzzo e Molise, Carlo Cerrina, il colonnello Marco Riscaldati, il maggiore Giovanni Savini, il maresciallo Loris Zonetti, il presidente della Provincia, Antonio Zaffiri, e il sindaco di Serramonacesca, Franco Marinelli.

Alla manifestazione hanno inoltre partecipato la preside, gli insegnanti e gli alunni della scuola secondaria di I grado dell'Istituto Comprensivo di Manoppello.

Manoppello e Serramonacesca rischiavano di perdere un importante presidio della sicurezza territoriale, poiché, la vecchia caserma aveva sede in uno stabile di proprietà  privata che versava, ormai, in precarie condizioni impiantistiche e strutturali.

Questo quanto dichiara il sindaco di Manoppello, Giorgio De Luca:

«Da tempo si avvertiva l’esigenza, non più differibile, di una struttura adeguata e funzionale che permettesse sia una maggior efficacia nello svolgimento dei servizi di controllo del territorio sia una sistemazione più idonea al personale della stazione. È in corso la realizzazione della nuova caserma dei Carabinieri che sorgerà poco lontano da qui e che spero che nel giro di un paio di anni possa trovare compimento. La stazione dei Carabinieri di Manoppello è stata sempre presente sul territorio, avendo competenza giurisdizionale e territoriale sui Comuni di Manoppello e Serramonacesca. La caserma rappresenta un indubbio punto di riferimento per i cittadini di Manoppello, intessendo un forte legame con essa, garantendo ordine e legalità ma anche quel senso di serenità che concorre a preservarne la coesione sociale».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Serpente in mare morde bagnino a una mano, intervengono i carabinieri forestali

  • Dramma a Cappelle sul Tavo: si toglie la vita dopo la morte del figlio in un incidente

  • Poliziotta pescarese morta in casa, era madre di due figli

  • Tragedia a Scafa: schianto mortale per un motocilista lungo la sp63

  • Autostrada A14 nel caos, 8 km di coda prima del casello di Pescara Nord/Città Sant'Angelo

  • Collecorvino, moto contro auto: giovane trasportato in elicottero a Pescara

Torna su
IlPescara è in caricamento