menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sorpreso a coltivare marijuana in casa con 2 serre, pescarese arrestato dai carabinieri

L'uomo è stato arrestato nella flagranza del reato di coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

Un uomo di Pescara di 40 anni è stato tratto in arresto dai carabinieri ieri sera, lunedì 22 giugno.
I militari della sezione operativa del nucleo operativo e radiomobile della locale Compagnia hanno scoperto come il 40enne coltivasse in casa la marijuana.

L'uomo, non noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato nella flagranza del reato di coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nello specifico, gli investigatori hanno sottoposto l’uomo a una perquisizione domiciliare d’iniziativa rinvenendo 256 grammi di droga del tipo “marijuana” e 8 piante della medesima sostanza rinvenute all’interno di due serre nel garage di pertinenza della medesima abitazione, nonché materiale atto al confezionamento.

Al termine delle formalità di rito, l’arrestato, su diposizione dell’autorità giudiziaria, è stato accompagnato nel carcere di Vasto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Giardino

    Coltivare una lattuga dai suoi scarti: ecco come fare

  • Arredare

    Divano: come scegliere quello giusto senza errori

  • Arredare

    Bagno cieco: cosa serve per renderlo efficiente

Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento