Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Cocaina destinata a Pescara: arrestato insospettabile panettiere

Un panettiere insospettabile di Manziana (RM), è stato arrestato a Ventimiglia dalla Squadra Mobile di Pescara e dalla Polizia locale con l'accusa di detenzione di stupefacenti. Aveva 1,1 kg di cocaina nell'auto

Un panettiere insospettabile di Manziana (RM), è stato arrestato a Ventimiglia dalla Squadra Mobile di Pescara e dalla Polizia locale con l'accusa di detenzione di stupefacenti.

L'uomo, 45enne, incensurato, è stato fermato a bordo della sua auto, una Fiat Marea, mentre tornava in Italia dopo essere stato a Barcellona.

All'interno dell'auto gli agenti hanno rinvenuto 1,1 kg di cocaina nascosta in una nicchia vicino agli ammortizzatori.

Questo arresto, spiega la Questura di Pescara, si inserisce in un'ampia indagine condotta dalla Squadra Mobile, diretta dal dott. Muriana, e dalla Procura con il Pm Varone, riguardante un traffico di droga fra la Spagna e Pescara.

Lo stupefacente, del valore di 100 mila euro, era destinato infatti allo spaccio nel pescarese.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cocaina destinata a Pescara: arrestato insospettabile panettiere

IlPescara è in caricamento