rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Civitella casanova

Civitella, tentato furto in un'abitazione: arrestati 3 rom

Tre pescaresi di etnia rom, tutti pregiudicati, sono stati arrestati dai carabinieri in quanto responsabili di un tentativo di furto all'interno di un'abitazione a Civitella Casanova nel mese di settembre

Hanno tentato un furto all'interno di un'abitazione di Civitella Casanova, ma sono stati scoperti dai vicini di casa che li hanno messi in fuga. A distanza di due mesi, tre rom pescaresi sono stati arrestati dai carabinieri.

I tre, tutti pregiudicati (D.R.G. 54enne, D.R.F. 28enne e D.R.A. 32enne) sono stati individuati grazie all'auto utilizzata per il furto. Quando infatti i vicini li hanno messi in fuga, alcuni residenti li hanno visti fuggire sul veicolo e la loro testimonianza è stata fondamentale per incastrarli.

Ora si trovano in carcere a San Donato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Civitella, tentato furto in un'abitazione: arrestati 3 rom

IlPescara è in caricamento