Cronaca Città sant'angelo

Città Sant'Angelo, arrestato pedofilo: abusi sulla figlia di 4 anni

Un uomo di 39 anni di Città Sant'Angelo è stato arrestato dai carabinieri in quanto ha abusato più volte della figlia di 4 anni. Ci sarebbero anche altre vittime

Ha abusato sessualmente della figlia di 4 anni, proponendole un gioco in cui doveva toccargli gli organi genitali.

Per questo, un 39enne di Città Sant'Angelo, disoccupato, è stato arrestato dai carabinieri.

La bimba ha raccontato del gioco fatto il giorno prima col padre durante un banchetto. I presenti inizialmente hanno fatto finta di nulla, poi però la voce si è sparsa ed un parente ha deciso di presentarsi dai carabinieri per raccontare l'episodio.

I militari hanno attivato le indagini ed ascoltato diversi testimoni, scoprendo che in molti avevano taciuto e che l'uomo aveva abusato di altri minorenni in passato, giovani ora diventati maggiorenni. Nessuna delle vittime aveva denunciato i fatti in quanto intimoriti dall'indole violenta dell'arrestato.

L'uomo oggi sarebbe partito per una vacanza con la figlia, e quindi l'arresto è stato eseguito immediatamente per impedire altri possibili episodi di abuso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città Sant'Angelo, arrestato pedofilo: abusi sulla figlia di 4 anni

IlPescara è in caricamento