Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Catignano: sequestra, picchia ed estorce denaro all'anziana madre

Un 45enne di Catignano con disturbi mentali è stato arrestato con l'accusa di estorsione, sequestro di persona e violenze nei confronti dell'anziana madre di 81 anni

Un 45enne di Catignano, affetto da disturbi psichici, è stato arrestato dai Carabinieri con l'accusa di maltrattamenti in famiglia, estorsione e sequestro di persona.

L'uomo, infatti, per due anni ha maltrattato fisicamente e psicologicamente l'anziana madre di 81 anni, con la quale viveva, picchiandola ed estorcendole denaro per futili motivi. Addirittura era costretta a nutrirsi in base alle direttive dell'uomo, in modo non adeguato. Spesso, veniva anche rinchiusa in soffitta quando si rifiutava di consegnarli del denaro.

A volte, era costretta a nascondere il cibo che l'altro figlio le offriva, per paura di ritorsioni.

I Carabinieri hanno compiuto indagini ed ascoltato diversi testimoni, compresa la vittima, e sono riusciti a ricostruire l'intera drammatica vicenda.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Catignano: sequestra, picchia ed estorce denaro all'anziana madre

IlPescara è in caricamento