rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca Castiglione a casauria

Castiglione, morto Domenico Valerio dopo l'eplosione di una stufa

Domenico Valerio, il 65enne di Castiglione a Casauria rimasto ustionato dopo l'esplosione di un radiatore a gas nel suo ufficio, è morto ieri in ospedale a Roma

Non ce l'ha fatta Domenico Valerio, il 65enne di Castiglione a Casauria ustionato dopo l'esplosione di un radiatore a gas nel suo ufficio il 13 novembre scorso.

L'uomo, raggiunto dalla fiammata, da subito appariva in gravi condizioni. Trasferito presso l'Ospedale Sant'Eugenio, è spirato ieri a causa delle gravi lesioni riportate.

Secondo i carabinieri, che si sono occupati delle indagini, l'uomo si trovava nella sua attività di autodemolizione quando il dispositivo è esploso innescando un piccolo incendio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castiglione, morto Domenico Valerio dopo l'eplosione di una stufa

IlPescara è in caricamento