Cronaca Cappelle sul tavo

Cappelle Sul Tavo: minaccia e aggredisce carabinieri, arrestato

Ha minacciato e spintonato i carabinieri intervenuti in piena notte a causa della musica ad alto volume che infastidiva i vicini. Per questo un rom di 38 anni è stato arrestato

Un 38enne pregiudicato di etnia rom è stato arrestato dai carabinieri dopo aver minacciato ed aggredito i militari intervenuto presso la sua abitazione di Cappelle Sul Tavo.

I carabinieri, chiamati dai vicini infastiditi dalle urla e della musica ad alto volume in piena notte, hanno chiesto all'arrestato, Morelli Costantino, di abbassare il volume. L'uomo però li ha insultati e spintonati, richiamando in strada anche i suoi parenti presenti in casa per la festa.

L'uomo è stato arrestato e verrà processato per direttissima domattina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cappelle Sul Tavo: minaccia e aggredisce carabinieri, arrestato

IlPescara è in caricamento