rotate-mobile
Cronaca Portanuova / Viale Gabriele D'Annunzio

“D’Annunzio fascio”, atto vandalico sul murales del Vate [FOTO]

La scoperta è stata fatta questa mattina. La condanna unanime di Marco Forconi e Lorenzo Sospiri: "Un gesto da ignoranti". Domani si provvederà a ripulire il muro imbrattato restituendo all’opera il suo decoro

Questa mattina è stato scoperto un atto vandalico ai danni del murales del Vate, situato nel cuore del centro storico di Pescara: ignoti, infatti, hanno imbrattato il disegno con la scritta ‘D’Annunzio fascio’.

Il murales in onore di Gabriele D’Annunzio si trova nell’omonima via a lui intitolata. Sul fatto è intervenuto Marco Forconi, consigliere comunale di Montesilvano, dichiarando:

“Chiariamo subito: D'Annunzio non è mai stato fascista. Ignoranti e imbecilli, invece, ci si diventa quando un pensiero mostruoso prevale sull'identità in nome di una pseudo ideologia”.

Questo, invece, il commento del presidente del consiglio regionale, Lorenzo Sospiri:

“L’atto vandalico registrato ai danni del murales dedicato a D’Annunzio è semplicemente sintomo dell’ignoranza storica e culturale di chi lo ha realizzato, e anche di un profondo disagio personale che affonda le proprie radici altrove. Domani provvederemo a ripulire il muro imbrattato restituendo a quell’opera il suo decoro, un episodio che nulla cambia nella grandezza del personaggio e nella mediocrità dell’autore del gesto”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“D’Annunzio fascio”, atto vandalico sul murales del Vate [FOTO]

IlPescara è in caricamento