rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca

Artista di strada si accascia a terra e muore dopo l'esibizione

Marco Filippone, 41 anni, era nato a Pescara ma risiedeva a Cepagatti. La tragedia si è consumata ieri pomeriggio a Roccascalegna nell'ambito di "Natale al borgo". I funerali si terranno presso la Chiesa del Mare

Un artista di strada, originario di Pescara ma residente a Cepagatti, e' morto ieri pomeriggio a Roccascalegna al termine di uno degli spettacoli organizzati nell'ambito di "Natale al borgo", cartellone natalizio del Comune.

L'artista, esperto giocoliere, al termine dello spettacolo ha detto ai presenti che si sentiva male, poi si e' accasciato a terra. I soccorsi sono stati immediati, alcuni medici presenti si sono subito attivati con un defibrillatore messo a disposizione da una locale societa' sportiva, ma e' stato tutto inutile.

Sul posto, oltre al 118, sono arrivati i Carabinieri di Lanciano. L'uomo si chiamava Marco Filippone e aveva soltanto 41 anni. Lascia la moglie. I funerali si terranno domenica 10 dicembre alle ore 10,15 presso la Chiesa del Mare, in piazza Primo Maggio, a Pescara.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Artista di strada si accascia a terra e muore dopo l'esibizione

IlPescara è in caricamento