Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca Francavilla al mare

Picchia e rapina la compagna per gelosia: arrestato dai carabinieri

In manette è finito un 34enne residente a Francavilla al Mare che era in regime di affidamento in prova ai servizi sociali per altri reati

Un 34enne di Pescara residente a Francavilla al mare è stato arrestato dai carabinieri con l'accusa di rapina, lesioni personali e minaccia. L'uomo si trovava già in regime di affidamento in prova ai servizi sociali per una pena legata a reati predatori e spaccio.

Durante un permesso premio, ha conosciuto una ragazza iniziando a frequentarla.  Il 34enne si mostra subito un uomo violento, possessivo e geloso, ma la relazione continua per diversi mesi fino a quando i due organizzano una giornata al mare con alcuni amici in comune. Tutto fila liscio sino a quando arriva l’ora per il compagno di rincasare, in quanto soggetto a restrizioni: deve essere a casa per le 20. La ragazza lo saluta dicendo che lei tornerà a casa con le amiche. L’uomo diventa una furia, insinua che Maria ne approfitterà per uscire senza di lui e la colpisce con due pugni allo stomaco tanto da farla accasciare a terra.

A quel punto afferra anche le chiavi di casa e il cellulare prima di fuggire. La ragazza chiede aiuto ad un passante che le presta il cellulare per chiamare la mamma, che l'accompagna a casa dell'uomo per recuperare il maltolto, ma qui l'uomo la picchia nuovamente arrivando a strapparle i vestiti. Pensando che la madre avesse chiamato i carabinieri sale in casa tenendosi le chiavi e minacciando di venirla a bruciare in seguito. La madre però aveva chiamato solo il 118 che l'ha trasportata in ospedale con prognosi di 10 giorni.

Subito dopo entrambe si sono recate dai carabinieri di Miglianico per denunciare quanto accaduto e a quel punto i militari di Francavilla lo hanno arrestato. Ora si trova in carcere a Pescara.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchia e rapina la compagna per gelosia: arrestato dai carabinieri

IlPescara è in caricamento