Molesta, perseguita, aggredisce e rapina l'ex compagna nonostante il divieto di avvicinamento, giovane arrestato

Per questo motivo N.L., 33 anni di nazionalità senegalese domiciliato a Pescara, è stato tratto in arresto dai carabinieri della Compagnia di Montesilvano

Ha continuato a molestare e perseguitare l'ex compagna di 25 anni di Montesilvano arrivando anche ad aggredirla nonostante il divieto di avvicinamento. 
Per questo motivo N.L., 33 anni di nazionalità senegalese domiciliato a Pescara, è stato tratto in arresto dai carabinieri della Compagnia di Montesilvano.

I militari dell'aliquota radiomobile, comandati dal maresciallo maggiore Giuseppe Giancola, hanno eseguito questa mattina, sabato 5 settembre, l’ordinanza di sostituzione della misura cautelare applicata con altra più grave, emessa dal Gip del tribunale di Pescara.

Il 33enne a seguito di atti persecutori posti in essere nei confronti della compagna, con la quale aveva intrattenuto una relazione sentimentale tra gli scorsi mesi di maggio e luglio, era stato sottoposto alla misura cautelate del divieto di avvicinamento alla vittima. Ma siccome si è nuovamente reso responsabile, nei suoi confronti, dei reati persecutori, tempestandola di telefonate, aggredendola fisicamente nella sua casa e rapinandola della borsa contenente una piccola somma di denaro e delle sigarette è stato subito deferito all’autorità giudiziaria di Pescara che condividendo l'attività d’indagine svolta, e ritenendo il soggetto non rispettoso dell’ordinanza cui era stato sottoposto, ha emesso la misura di restrittiva che gli è stata notificata nella mattinata odierna, a seguito della quale, è stato accompagnato in carcere dove resterà a disposizone dell’autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, l'Abruzzo non uscirà dalla zona rossa il 4 dicembre: manca solo l'ufficialità

  • Cosa mangiare per rafforzare le difese immunitarie: 6 alimenti per fare il pieno di energia

  • Esplosione e forte boato al confine fra Pescara e Montesilvano: sul posto i vigili del fuoco

  • "Il caffè è compagnia, così non si può lavorare": bar di Montesilvano preferisce chiudere

  • Covid, dal 29 novembre cambiano i colori delle Regioni: l'Abruzzo resterà zona rossa almeno fino al 3 dicembre

  • L'Abruzzo resterebbe zona rossa fino al 10 dicembre in base al decreto, ma Marsilio punta ad anticipare

Torna su
IlPescara è in caricamento