rotate-mobile
Cronaca

In auto con la cocaina poi trovata anche in casa, arrestata una coppia di pescaresi

Un uomo di 47 anni e una donna di 31 (segnalata anche per la revoca del reddito di cittadinanza) sono stati fermati dalla polizia per un controllo in zona ospedale a Pescara poi proseguito a casa

Doppio arresto della polizia nei confronti di due pescaresi do 47 e 31 anni che viaggiavano in automobile con la droga ieri, giovedì 20 gennaio.
Gli agenti della squadra mobile, nell'ambito di un'attività finalizzata alla prevenzione e repressione di sostanze stupefacenti, ha proceduto all’arresto di un uomo di 47 anni e una donna di 31.

Il personale della sezione stupefacenti ha fermato la coppia che era a bordo di una vettura, intestata al 47enne, vicino all’ospedale di Pescara.

I poliziotti hanno proceduto a perquisizione e successivo sequestro di 103,5 grammi di cocaina. Nell’appartamento dell’uomo sono stati trovati, inoltre, 12,3 grammi di marijuana e un bilancino di precisione, posti sotto sequestro insieme alla somma di 3500 euro in banconote di piccolo taglio che lo stesso aveva in tasca, in quanto ritenuta provento dell’attività di spaccio. Il Pm di turno, informato dell’arresto in flagranza di reato, ha disposto gli arresti domiciliari per entrambi in attesa dell’udienza di convalida.
La donna, inoltre, è stata segnalata per la revoca del reddito di cittadinanza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In auto con la cocaina poi trovata anche in casa, arrestata una coppia di pescaresi

IlPescara è in caricamento