menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Villanova: rubano elettrodomestici in un deposito, arrestati

I Carabinieri di Pescara hanno arrestato i malviventi che a Villanova di Cepagatti hanno legato ed imbavagliato il custode di un deposito di elettrodomestici e la moglie, per poi rubare della merce e fuggire

I Carabinieri di Pescara, in collaborazione con la Polizia Stradale di Castel di Sangro, hanno arrestato due persone con l'accusa di rapina aggravata in concorso, sequestro di persona e porto ingiustificato d'armi.

Si tratta di due autisti di camion che trasportavano merce rubata da un deposito di elettrodomestici di Villanova di Cepagatti. Sono solo due dei sette componenti della banda che ha compiuto il furto, durante il quale hanno anche immobilizzato ed imbavagliato il custode del deposito, la moglie e quattro operai.

Il furto è avvenuto alle 23,30 circa. La banda di malviventi è entrata nel deposito ed ha minacciato con delle pistole i presenti, che subito dopo sono stati immobilizzati.

A quel punto, hanno caricato su due grossi camion televisiori, elettrodomestici vari e condizionatori per un valore di circa 200 mila euro. L'operazione è durata un' ora. Subito dopo si sono dati alla fuga.

Uno dei sequestrati è riuscito a liberarsi velocemente, ed ha chiamato il 112. Sul posto sono arrivati i Carabinieri di Cepagatti ed il Nucleo Operativo Radiomobile di Pescara. I militari hanno interrogato i presenti ed avviato le ricerche, continuate tutta la notte anche con l'aiuto della Polizia Stradale.

Proprio la Stradale di Castel di Sangro, alle ore 1,30 circa, ha intercettato i due camion. I due autisti avevano delle false bolle d'accompagnamento per giustificare la merce trasportata, ma gli agenti ed i carabinieri intervenuti sul posto hanno scoperto che si trattava degli elettrodomestici rubati a Villanova.

Gli arrestati sono di Castellamare di Stabia: Nappi Francesco e Galisio Cipriano.

Il maggiore Del Gaudio dei Carabinieri di Pescara, ha sottolineato la perfetta sinergia e collaborazione fra l'Arma e la Polizia Stradale. Sono in corso le ricerche degli altri cinque componenti della banda criminale.

Circa due anni fa fu eseguito un furto analogo sempre a Villanova di Cepagatti, così come a Sambuceto pochi giorni fa. Il sospetto è che dietro ci siano gli stessi criminali che hanno agito ieri notte.

AGGIORNATO ALLE 15 DEL 10 GIUGNO 2010

 

I Carabinieri di Pescara hanno arrestato i malviventi che a Villanova di Cepagatti hanno legato ed imbavagliato il custode di un deposito di elettrodomestici e la moglie, per poi rubare della merce e fuggire.

Ulteriori dettagli saranno forniti in conferenza stampa più tardi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

  • Cura della persona

    Soap brows: come ottenere le sopracciglia “insaponate”

  • Salute

    Cos’è la stanchezza primaverile e come combatterla

Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento