Cronaca

Furti di rame e ai bancomat: 14 arresti nell'operazione 'Raiders'

L'operazione è condotta dai carabinieri dell'Aquila, che stanno eseguendo misure cautelari in carcere e ai domiciliari in tutto Abruzzo. Coinvolti anche i militari dell'Arma di Pescara, Montesilvano, Chieti e Vasto

Furti di rame e al bancomat, nonche' ricettazione. Per questi reati i Carabinieri dell'Aquila, coadiuvati dai colleghi di Pescara, Montesilvano, Chieti e Vasto stanno eseguendo 14 misure cautelari in carcere e ai domiciliari nell'ambito di una vasta operazione in tutto l'Abruzzo denominata "Raiders".

Gli arresti riguardano individui ritenuti responsabili, a vario titolo, di associazione per delinquere finalizzata ai furti di rame e ai danni di persone in procinto di effettuare operazioni bancarie presso bancomat. Contestato anche il reato di ricettazione. I provvedimenti restrittivi sono stati emessi dal Gip del Tribunale di L'Aquila a conclusione di una prolungata attivita' d'indagine.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti di rame e ai bancomat: 14 arresti nell'operazione 'Raiders'

IlPescara è in caricamento