Arrestato in centro un minorenne per droga e furto d'auto

I Carabinieri di Pescara hanno arrestato ieri un minorenne di 17 anni con l'accusa di furto aggravato e detenzione di stupefacenti. Il giovane ha tentato la fuga insieme ad un complice a bordo di un'auto rubata. L'episodio è avvenuto nei pressi di via Gobetti

Un minorenne di 17 anni pescarese è stato arrestato ieri dai Carabinieri di Pescara con l'accusa di furto aggravato e detenzione di stupefacenti.

L'episodio è avvenuto nei dintorni di via Gobetti. I militari stavano effettuando un posto di blocco quando hanno intimato al giovane ed al suo complice di fermarsi. Si trovavano a bordo di una Y10, poi risultata rubata.

Invece di fermarsi, i due hanno accelerato e tentato la fuga nelle vie limitrofe, ma sono stati bloccati dalla pattuglia che li ha costretti a terminare la fuga in un cortile condominiale.

Il giovane alla guida è scappato a piedi, ed i Carabinieri non sono riusciti a bloccarlo. L'altro ragazzo, il minorenne, è stato fermato e perquisito. Era in possesso di circa 2,8 grammi di cocaina.

Proseguono le ricerche del complice fuggito, del quale non si conoscono ancora le generalità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza scomparsa da Montesilvano, l'appello per ritrovarla [FOTO]

  • L'annuncio del presidente Marsilio: "L'Abruzzo torna in zona arancione"

  • Coniugi di Rosciano in quarantena per il Covid escono per fare acquisti: fermati a Nocciano, scatta la denuncia

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

  • Nel nuovo dpcm per il Covid arriva la zona bianca: per l'Abruzzo serviranno meno di 650 contagi a settimana

  • Marta Citriniti, studentessa del liceo Galilei di Pescara, nella nazionale italiana di dibattito regolamentato (Debate)

Torna su
IlPescara è in caricamento