menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ancora un blitz contro le prostitute a Pescara: fioccano le multe

Proseguono i blitz della Polizia Municipale di Pescara che sta dando filo da torcere alle prostitute stradali presenti in città. Cinque lucciole infatti sono state fermate, identificate e multate per 500 euro ciascuna, come prevede l'ordinanza comunale in vigore. Teodoro e Foschi: "Stiamo ripristinando la sicurezzza"

Ancora multe alle prostitute stradali a Pescara. L'amministrazione comunale prosegue l'azione di contrasto per eliminare un fenomeno che negli ultimi mesi è sensibilmente aumentato, soprattutto a Portanuova.

Dopo il blitz dei giorni scorsi che ha portato all'identificazione di quattro donne ed un uomo, l'ultima operazione avvenuta due sere fa ha permesso di multare cinque prostitute con sanzioni da 500 euro ciascuna.

L'assessore Teodoro ed il consigliere Foschi ribadiscono l'intenzione di proseguire ad oltranza questi pattugliamenti da parte di squadre dei vigili urbani che già nel tardo pomeriggio hanno riscontrato la presenza di ragazze vestite in abiti succinti, nella zona della Pineta Dannunziana, dove a quell'ora passeggiano ancora bambini e famiglie.

"Stiamo restituendo ai residenti ed ai cittadini il diritto di passeggiare in totale sicurezza senza dover assistere a scene indecorose soprattutto per i più piccoli. Un diritto completamente negato loro negli ultimi sei anni dalla passata amministrazione comunale che si è disinteressata del problema" dichiarano gli esponenti di maggioranza.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento