rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Cronaca

Accesso abusivo in un ufficio comunale, Foschi: "Azione mirata"

Il Presidente della Commissione Sicurezza Foschi interviene in merito all'accesso abusivo avvenuto nell'ufficio del dirigente al settore Lavori Pubblici. "Sono preoccupato"

Dopo la scoperta dell'accesso abusivo all'interno dell'ufficio del dirigente del settore Lavori Pubblici del Comune, con l'apertura di file riservati nel suo pc, interviene il presidente della Commissione Sicurezza Foschi.

"L'episodio ci riporta alla mente, sin troppo facilmente, quanto accaduto lo scorso 12 agosto, ai danni di una responsabile di servizio, a riprova di quanto sia sensibile un settore e un ufficio come quello dei Lavori pubblici. Stanze sicuramente poco appetibili a un ladro qualunque, che sa di non trovare soldi o attrezzature sofisticate, ma piuttosto carte e documenti, circostanza che indurrebbe a pensare a un'azione mirata" ha detto Foschi, che confida nelle immagini delle telecamere per conoscere l'identità del responsabile.

Foschi sottolinea che l'accesso è avvenuto per ottenere documenti, atti e timbri, e non per un semplice furto di denaro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accesso abusivo in un ufficio comunale, Foschi: "Azione mirata"

IlPescara è in caricamento