menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

39enne arrestato a Teramo per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti

Gli agenti, avendo il fondato sospetto che l'uomo occultasse droga addosso o presso la propria dimora, dopo averlo rintracciato nella propria abitazione hanno proceduto a una perquisizione personale e domiciliare

Nella tarda serata di ieri, a Teramo, localita' Piano della Lenta, nell'ambito di una mirata attivita' d'indagine finalizzata al contrasto della detenzione e allo spaccio di sostanze stupefacenti, la Squadra Mobile ha arrestato un 39enne di Pescara, residente a Teramo.

Gli agenti, avendo il fondato sospetto che l'uomo occultasse droga addosso o presso la propria dimora, dopo averlo rintracciato nella propria abitazione hanno proceduto a una perquisizione personale e domiciliare.

All'interno della casa sono stati rinvenuti 403 grammi di marijuana, contenuta in 7 vasi di vetro, una vaschetta di plastica e in una busta di plastica, oltre a diversi oggetti, nonche' attrezzi e apparecchiature solitamente utilizzate per la coltivazione delle piante di marijuana, tra cui 10 vasi di plastica vuoti, 1 kit per la germinazioni di semi, 1 kit di aspirazione, 2 filtri a carboni per aspiratore, 2 lampade a led, un bilancino di precisione e altro.

L'uomo, accusato di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti, e' stato pertanto arrestato e, su disposizione dell'autorita' giudiziaia, e' stato sottoposto al regime dei domiciliari in attesa del giudizio direttissimo. Tutto il materiale rinvenuto e' stato sequestrato. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Attualità

    Masci piange Antonio Cremonese: "Una persona leale"

  • Cronaca

    Ruba due barattoli pieni di monete, arrestato in flagranza

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento