Cronaca Centro / Via Roma

Montesilvano, bonificata la "giungla" fra via Martiri Ungheresi e via Roma

Dopo anni di degrado, abbandono totale l'amministrazione comunale è riuscita ad accedere ad un'area fra via Martiri Ungheresi e via Roma, da sempre chiusa dal proprietario. All'interno una vera e propria "giungla"

Il Comune di Montesilvano, dopo anni di degrado ed abbandono totale, è riuscito a bonificare e disinfestare l'area a ridosso del centro fra via Martiri Ungheresi e via Roma.

L'area, inaccessibile a causa della resistenza del privato cittadino proprietario dello spazio, è stata finalmente aperta dopo una trattativa condota dal Comune. Sul posto presente anche il sindaco, assieme al personale sociale e sanitario che ha assistito l'uomo durante l'intervento.

"Di fatto una vera e propria giungla nel centro della città, con topi ovunque. Una situazione non più sostenibile alla quale abbiamo voluto porre rimedio
incaricando una ditta che da questa mattina è al lavoro in azioni di derattizzazione disinfestazione, taglio di piante pericolanti e di arbusti. L’obiettivo prioritario è quello di tutelare le condizioni igienico sanitarie dei cittadini che vi abitano vicino, ma anche
degli stessi proprietari. All’interno dell’area c’è anche un capannone abbandonato con copertura in eternit, che verrà smantellato. Per fare ciò, però, il procedimento da avviare richiederà più tempo, perché più complesso
” ha detto Di Mattia, mentre l'assessore Iovine sottolinea come tutti i cittadini debbano collaborare per avere una città davvero pulita.

giungla2-2

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montesilvano, bonificata la "giungla" fra via Martiri Ungheresi e via Roma

IlPescara è in caricamento