rotate-mobile

VIDEO | Fischietti, striscioni e campanelli nel corteo e flash mob "Non è colpa mia" contro la violenza sulle donne [FOTO]

Il corteo da corso Umberto I ha raggiunto piazza della Rinascita il 25 novembre scorso, ed è stato organizzato da Monica Campoli ed Elisabetta Scataglini ispirandosi all'hastag #nonècolpamia

Nonostante il freddo pungente, tante donne hanno partecipato sabato 25 novembre al corteo - flash mob organizzato da Monica Campoli ed Elisabetta Scataglini ispirato all'hashtag #nonècolpamia, contro la violenza sulle donne. L'iniziativa è stata organizzata assieme a Erika Morelli con le alunne della scuola di danza Millefigure oltre al make-up artist Nino Gianserra el'associazione Accessibilità & eventi deaf (gestita da persone sorde che quotidianamente subiscono violenza per la loro disabilità). Come spiegano le organizzatrici:

"Nonostante la neve e il freddo assurdo che naturalmente ha impedito a tantissime persone di essere presenti, abbiamo deciso di farlo lo stesso perché non ne possiamo più di tutti questi femminicidi, perché siamo stanche di non poter essere donne libere e perché in tre, in quattro, in cinque o in diecimila, il messaggio deve essere dato lo stesso, naturalmente sempre e non solo il 25 novembre. Stiamo infatti pensando a breve, con un meteo migliore, di riproporlo.  La lotta deve continuare, le vittime devono finire.

Alle 17 siamo partite da corso Umberto I con un corteo con striscioni, facendo sentire le nostre voci con microfoni, casse, fischietti, campanelli e tutto il necessario, fino ad arrivare in piazza della Rinascita, dove, dopo la lettura emozionante di pensieri e poesie contro la violenza, abbiamo fatto un vero e proprio flash mob sulle note della canzone "Vietato Morire". Un evento creato in ricordo di Giulia Cecchettin e di tutte le altre 105 Donne uccise e che non possono più parlare. Tra le donne partecipanti  alcune vittime di violenza e sopravvissute alle mani di chi diceva di amarle. Donne di cui i titoli di giornali hanno scritto sulla cronaca nera, ma che ce l'hanno fatta."

Flash mob violenza sulle donne 25 nov 2023

Video popolari

VIDEO | Fischietti, striscioni e campanelli nel corteo e flash mob "Non è colpa mia" contro la violenza sulle donne [FOTO]

IlPescara è in caricamento