rotate-mobile
Altro Centro / Piazza della Rinascita

Mille studenti in piazza Salotto per lo SportCity Day 2023 [FOTO]

Bilancio positivo per la prima edizione che nella giornata del 20 settembre ha mobilitato Pescara, in contemporanea con altre 139 città in Italia, dove la manifestazione è invece già alla terza edizione

Bilancio positivo per la prima edizione dello SportCity Day che nella giornata del 20 settembre ha mobilitato Pescara, in contemporanea con altre 139 città in Italia, dove la manifestazione è invece già alla terza edizione. Soddisfatta l’assessora comunale allo sport, Patrizia Martelli, che ha presenziato alla manifestazione: “Una grande festa dello sport in cui 1000 studenti provenienti da ogni parte d’Abruzzo si sono cimentati nel calcetto, nell’handball, nelle arti marziali o nello zumba, alla scoperta della cultura del movimento e riappropriandosi di uno spazio pubblico come piazza Salotto, trasformata in una grande palestra all’aperto”.

Presenti anche il sindaco Carlo Masci, il presidente della Fondazione Sportcity Fabio Pagliara, il direttore generale dell’ufficio scolastico regionale Massimiliano Nardocci e il responsabile sport Antonello Passacantando, che hanno proposto una giornata dove anche i cittadini di ogni età si sono potuti cimentare liberamente in molte attività sportive. A partire dalle 9 e fino alle 13, sotto l’attenta guida di tecnici qualificati, operatori degli Enti di promozione e di società sportive hanno messo a disposizione la loro esperienza, consentendo a tutti di scegliere l’attività più consona ai propri gusti, all’età e allo stato di forma, per poi poterla praticare anche nei giorni successivi riappropriandosi di alcuni spazi urbani dei propri territori.

“Lo SportCity Day ha un duplice obiettivo – ha aggiunto Martelli – da un lato promuovere l’attività sportiva e la cultura del movimento tra i ragazzi, consentendo loro di scoprire discipline anche diverse da quelle classiche del calcio o della danza, discipline anche appassionanti che possono far emergere dei talenti, dei piccoli campioni su cui lo sport e le istituzioni devono investire perché lo sport è salute, è benessere. Dall’altro lato come amministrazione incentivare la riconquista degli spazi pubblici che possono essere utilizzati per fare sport”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mille studenti in piazza Salotto per lo SportCity Day 2023 [FOTO]

IlPescara è in caricamento