Mercurio sarà visibile a occhio nudo il 31 maggio

Gli appassionati di stelle e pianeti non attendono altro che un evento raro e domenica 31 maggio Mercurio sarà visibile a occhio nudo, dopo due mesi di assenza

Gli appassionati di stelle e pianeti non attendono altro che un evento raro e domenica 31 maggio Mercurio sarà visibile a occhio nudo, dopo due mesi di assenza.

La posizione del pianeta, per quanto vicina alla Terra, non consente una facile individuazione. Mercurio conta una distanza media dal Sole pari a 58 milioni di chilometri, la sua orbita è stretta ed è quasi impossibile intercettarlo senza che sia abbagliato dai raggi solari. Gli unici momenti in cui è possibile vedere Mercurio è poco dopo il tramonto e poco prima dell’alba.

Mercurio impiega 88 giorni per compiere un'orbita completa, si trova spesso in posizione interna rispetto al Sole, e tutto ciò rende molto difficile vederlo facilmente.

Durante i mesi di marzo e aprile non è stato possibile individuarlo, ecco perché il 31 maggio gli appassionati di astrofisica attenderanno il tramonto del sole per visionare a occhio nudo il primo pianeta del Sistema Solare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Sono le condizioni migliori dell’anno in corso per osservarlo nella luce del crepuscolo sull’orizzonte occidentale” si legge sul sito dell’Unione Astrofili Italiani.

Eclissi di Luna, o Luna di Fragole, a giugno 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Serpente in mare morde bagnino a una mano, intervengono i carabinieri forestali

  • Dramma a Cappelle sul Tavo: si toglie la vita dopo la morte del figlio in un incidente

  • Poliziotta pescarese morta in casa, era madre di due figli

  • Tragedia a Scafa: schianto mortale per un motocilista lungo la sp63

  • Autostrada A14 nel caos, 8 km di coda prima del casello di Pescara Nord/Città Sant'Angelo

  • Affidamento degli eventi del Comune: arresti domiciliari per Di Pietrantonio e gli ex assessori Cuzzi e Di Carlo

Torna su
IlPescara è in caricamento