menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Comune nomina un mobility manager e avvia il Pums

Palazzo di Città ha scelto l'architetto Pier Giorgio Pardi. E ora si pensa al Piano Urbano della Mobilità Sostenibile per garantire una politica volta ad armonizzare trasporti e tutela dell'ambiente

Un'accelerazione da parte dell'amministrazione comunale Alessandrini nell'affrontare i temi della mobilita' cittadina che, dopo aver espletato la gara per l'individuazione dello studio per la redazione del PGT - Piano Generale del Traffico, avvia la procedura per la redazione del Pums - Piano Urbano della Mobilita' Sostenibile - e individua la figura del Mobility Manager del Comune di Pescara nella persona dell'arch. Pier Giorgio Pardi.

"Con la recente delibera n. 568 dell'11 agosto scorso - ricordano in una nota congiunta il sindaco Alessandrini e l'assessore alla Mobilità Del Vecchio - la Giunta comunale ha deciso di dare avvio al procedimento per la formazione del Piano Urbano della Mobilita' Sostenibile (Pums) e il relativo procedimento di Valutazione Ambientale Strategica (Vas); individuare il Responsabile del Servizio Mobilita', Parcheggi, Ordinanze, nella persona dell'arch. Pier Giorgio Pardi del Comune di Pescara quale responsabile della mobilita' del Comune di Pescara, nonche' quale responsabile delle funzioni di coordinamento della mobilita' d'area e di supporto tra i responsabili della mobilita' aziendale, delle aziende pubbliche e private aventi sede nel Comune di Pescara (Mobility Manager di Area); attivare l'Ufficio di Mobility Management presso il Settore LL.PP. e Mobilita' - Servizio Mobilita' - di supporto alle attivita' del Mobility Manager del Comune di Pescara".

Per quanto attiene al Pums - osservano sindaco e assessore - si tratta di un provvedimento di grande rilievo finalizzato a recepire le indicazioni della Commissione Europea che, con la comunicazione del 30 settembre 2009 - COM(2009) 490 - intitolata 'Piano di azione sulla mobilita' urbana', ha previsto, nell'ambito del programma di azioni a favore della mobilita' sostenibile, lo sviluppo da parte delle autorita' locali di Piani di mobilita' urbana sostenibile per garantire una politica volta ad armonizzare trasporti e tutela dell'ambiente, ambienti salubri, pianificazione territoriale, edilizia abitativa, aspetti sociali dell'accessibilita' e della mobilita', nonche' politica industriale e in grado di promuovere un approccio integrato che si occupi di vari aspetti: la complessita' dei sistemi di trasporto urbani, le questioni di governance e dei collegamenti tra le citta' e le aree o regioni limitrofe, la interdipendenza tra i modi di trasporto, le limitazioni all'interno dello spazio urbano, nonche' il ruolo dei sistemi urbani nel piu' ampio sistema del trasporto europeo.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Pescara usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento