Mostre

Inaugurata al museo delle genti d'Abruzzo la mostra “Percorsi d’arte contemporanea”

L'11sima edizione è speciale, tenendosi ai tempi del Covid: unisce all'esposizione (visitabile fino al 13 dicembre nella sala Favetta) un’asta online su Arsvalue, piattaforma di riferimento del mondo artistico e degli investitori

Inaugurata questa mattina al museo delle genti d'Abruzzo la mostra “Percorsi d’arte contemporanea”. L'11sima edizione è speciale, tenendosi ai tempi del Covid: unisce all'esposizione (visitabile fino al 13 dicembre soltanto on line, sul sito del museo) un’asta online su Arsvalue, piattaforma di riferimento del mondo artistico e degli investitori.

Ci si può iscrivere già da oggi e partecipare alla pre-asta delle opere disponibili in catalogo; quindi è possibile da subito effettuare una scelta e fare una prima offerta a base d’asta, da confermare o rilanciare poi il 13 dicembre, dalle ore 18. L’assessore comunale alla cultura, Mariarita Paoni Saccone, intervenuta al briefing inaugurale, ha detto:

“Il momento che viviamo non può o deve rappresentare un limite insuperabile per le attività culturali. La tecnologia ci permette di farlo, e nel contempo di favorire, grazie a questa iniziativa di crowdfunding, la ripartenza della nostra istituzione culturale che vive una fase di rinnovato fermento che si esprime anche grazie a questa bella manifestazione”.

Sono 80 gli autori presenti, che hanno donato circa 110 opere per sostenere la fondazione museo delle genti d’Abruzzo: da Gilardi a Biasi, da Guerzoni a Pignotti, da Ruffo a Tommaso, Pietro e Susanna Cascella, da Matteo Basilè a Mirella Bentivoglio, solo per citarne qualcuno, ma sono presenti con le loro donazioni anche esponenti locali dell’arte contemporanea come Pep Marchegiani, Lucio Rosato e Luigi D’Alimonte.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inaugurata al museo delle genti d'Abruzzo la mostra “Percorsi d’arte contemporanea”

IlPescara è in caricamento