Venerdì, 24 Settembre 2021
Cultura

Concerti, danza e circo nel Pescara International Arts Festival 2017

Presentata questa mattina la 65esima stagione estiva dell'Ente Manifestazioni Pescaresi. In cartellone, tra gli altri, i live di Ian Anderson, Steve Hackett, Paolo Fresu e Stefano Bollani, nonché il consueto appuntamento con 'Funambolika'

Le invenzioni del jazz, le alchimie e le evoluzioni dei funamboli del circo, cantanti e musicisti dall’aura leggendaria, giovani talenti e stelle internazionali del balletto. La 65esima stagione estiva dell’Ente Manifestazioni Pescaresi, racchiusa nel contenitore culturale del PeFest, il Pescara International Arts Festival, torna ad allietare le serate in riva all’Adriatico. Stamattina è stato presentato il ricco cartellone di eventi durante una conferenza stampa.

Giovedì 22 giugno (Teatro D’Annunzio, ore 21) Ian Anderson, famoso in tutto il mondo per aver portato il flauto traverso nella storia del rock, alzerà il sipario sul PeFest e si esibirà in un concerto tributo alla sua band, i Jethro Tull. L’icona del rock progressive inaugurerà il ciclo di appuntamenti, che proseguirà a ritmo continuo per tutta l’estate, spaziando dal Pescara Jazz alla Danza, da Funambolika ad artisti di grido, come lo storico chitarrista dei Genesis, Steve Hackett, o la cantautrice fenomeno del momento: LP. Una formula di successo, consolidata e affinata nel corso degli anni per incrociare i gusti di un pubblico sempre più esigente. Al punto che oggi il PeFest vanta il primato di unico festival in Abruzzo riconosciuto d’importanza nazionale dal MIBACT (Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo) per i contenuti esclusivi proposti e il prestigio internazionale dei suoi protagonisti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Concerti, danza e circo nel Pescara International Arts Festival 2017

IlPescara è in caricamento