Cultura Città sant'angelo

Dapporto e Solenghi sostengono la raccolta fondi per la Croce Rossa di Penne

I due attori, ieri mattina a Città Sant'Angelo, hanno intrattenuto il pubblico presente raccontando la pièce teatrale "Quei due" e spendendo calorose parole sui terribili accadimenti nella nostra regione

Tullio Solenghi e Massimo Dapporto ieri mattina (5 marzo) sono stati ospiti del Lea & Flò Palace per sostenere l’avvio di una preziosa raccolta fondi a favore della Croce Rossa di Penne organizzata dalla nota azienda di moda pescarese. Ironici e cordiali, i due attori erano accompagnati dalla giornalista Grazia Di Dio e hanno intrattenuto il pubblico presente nel megastore raccontando la pièce teatrale “Quei due”, che li ha visti protagonisti nel weekend al Teatro Marrucino di Chieti.

Solenghi ha dimostrato la sua abilità di mattatore con affabilità e giocando con il co-protagonista su chi dei due fosse più ironico. Dall’altro lato Dapporto, alla soglia dei 72 anni, ha retto pienamente il gioco oltre a spendere calorose parole sui terribili accadimenti nella nostra regione. Presenti anche coloro che hanno reso possibile questo inedito e speciale incontro tra cultura, sociale e moda, e cioè il Presidente di Abruzzo Circuito Spettacolo, Federico Fiorenza, e la direzione del Marrucino, per conto della quale ha speso parole di ringraziamento per Lea & Flo’ il Presidente Cristiano Sicari: “Mi auguro che tutte le aziende private locali prendano esempio da questa iniziativa per sostenere realtà culturali importanti e di alto valore della nostra provincia e Regione”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dapporto e Solenghi sostengono la raccolta fondi per la Croce Rossa di Penne

IlPescara è in caricamento