Cultura

Grande successo per la "Festa degli auguri" del Tribunale e della Procura di Pescara

Una sala gremita ha gradito particolarmente le esibizioni del tenore Dario Ricchizzi con al piano il M° Riccardo Serenelli, tributandogli una standing ovation al termine delle successive esibizioni, tratte da famose opere e canti natalizi

Carla Panzino

Si è svolta, presso l'Auditorium "Emilio Alessandrini" del Tribunale, la prima edizione della "Festa degli auguri", organizzata dal Tribunale e dalla Procura della Repubblica di Pescara. Nel corso della serata si è tenuto un concerto benefico a favore di Adricesta Onlus per il "Progetto Arredi" del Day Hospital Oncologico dell'Ospedale Civile 'Santo Spirito' di Pescara.

L'appuntamento si è aperto con l'Inno di Mameli cantato dal tenore pescarese Dario Ricchizzi, accompagnato dall'Orchestra Giovanile Tinozzi dell'Istituto Comprensivo 8 di Pescara diretta dal M° Rocco Masci. Una sala gremita ha accolto il Presidente del Tribunale Angelo Bozza e dal F.F. a capo della Procura di Pescara, Cristina Tedeschini, e ha gradito particolarmente le esibizioni di Ricchizzi con al piano il M° Riccardo Serenelli, tributandogli una standing ovation al termine delle successive esibizioni, tratte da famose opere e canti natalizi.

Hanno partecipato altresì gli ensemble del Corso di Laurea di Musicoterapia del Conservatorio di Pescara, diretti dal M° Silvio Feliciani che, accompagnando anche gli spirituals della bravissima Soprano Angela Williams, hanno coinvolto il pubblico con canti natalizi della tradizione sia Anglosassone che Italiana, con il suono della Zampogna di uno studente del Corso che sulle note di Tu scendi dalle stelle ha entusiasmato la platea.

L'esibizione dell'Orchestra Giovanile Tinozzi, insieme agli studenti del Conservatorio, ha offerto al pubblico un concerto che ha ricevuto consensi e applausi con la promessa, sulle note della canzone Jingle bells, di ritrovarsi nel 2017 per un altro Concerto di Solidarietà. Hanno altresì contribuito alla raccolta fondi della serata gli atleti delle squadre di Football americano della Pescara Crabs e le campionesse del Pescara Lobsters che, accompagnati dal dirigente Enrico Montopoli, hanno offerto all'asta 2 Cruise Bike sponsorizzate dalle squadre, il cui ricavato è andato all'Adricesta.

Alla fine il Presidente del Tribunale, Angelo Bozza, ha consegnato l'assegno di solidarietà all'Adricesta, nelle mani della Presidente Carla Panzino (foto), accompagnata dal Direttore di Oncologia dell'ospedale di Pescara, Carlo Garufi, e dal direttore Generale della ASL di Pescara, Armando Mancini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grande successo per la "Festa degli auguri" del Tribunale e della Procura di Pescara

IlPescara è in caricamento