Dee Dee Bridgewater, la signora del jazz in concerto al teatro d'Annunzio

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Torna al Pescara Jazz la cantante statunitense Dee Dee Bridgewater, che sarà in concerto il 19 luglio al teatro d'Annunzio.

La signora del jazz ha vinto il Grammy Award 2011 per il Miglior Album Vocale Jazz 'Eleanora Fagan (1915-1959): To Billie With Love From Dee Dee', omaggio a un’icona del genere quale era Billie Holiday, morta tragicamente all’età di 44 anni.

Dee Dee Bridgewater ha ricoperto, tra l'altro, il ruolo di Billie Holiday nella trionfante produzione teatrale "Lady Day", basata sull’autobiografia dell’artista "Lady Sings the Blues" e ambientata a Parigi e Londra nel 1986 e nel 1987.

In scaletta brani celebri come “Lady sings the blues”, “God bless the child” e “Strange fruit”, risalenti agli anni del feroce razzismo americano che Billie Holiday sfidava cantando contro le discriminazioni che perseguitavano le persone di colore. Sempre rivolto al futuro l’approccio della Bridgewater a tutti i suoi progetti:

“Io voglio fare dei passi in avanti, proprio come ho fatto con ognuno dei miei album - ha dichiarato anni fa - Non tornare indietro, ma progredire. Costantemente”.

Dee Dee Bridgewater vanta anche una parentesi pop: in occasione dell'edizione 1990 del festival di Sanremo, infatti, interpretò fuori gara "Angel of the night", versione inglese del brano "Uomini soli" con cui i Pooh vinsero la gara.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Si presenta il secondo "Rapporto sulle Libere Professioni in Abruzzo"

    • Gratis
    • 22 aprile 2021
  • Arancini al kimchi e calamari ripieni, il super food coreano sbarca nelle cucine italiane

    • Gratis
    • dal 16 aprile al 8 maggio 2021
  • "Il dolore cronico: diagnosi e terapia", incontro on line

    • Gratis
    • 22 aprile 2021
  • L'infarto nell'era del Covid, incontro on line con Giulio Stefanini

    • Gratis
    • 23 aprile 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    IlPescara è in caricamento