menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Terremoto: a Popoli arrivano i primi fondi per la ricostruzione

Nei giorni scorsi l'amministrazione comunale di Popoli ha ricevuto 62 mila euro, come saldo per il mese di aprile, da destinare ai cittadini che si trovano in affitto dopo che le proprie case sono state dichiarate inagibili a seguito del terremoto

Il Comune di Popoli ha fatto sapere di aver ricevuto 62 mila euro come saldo per il mese di aprile, destinato al rimborso degli affitti per tutti i cittadini costretti a lasciare le proprie case dopo il terremoto.

Una cifra che, come precisa la stessa amministrazione comunale, contiene anche il rimborso per le spese sostenute per la messa in sicurezza delle strade, dei balconi e di tutte le strutture che si affacciano sulle principali vie di comunicazione.

Entro la fine di luglio arriverà anche il saldo per il mese di maggio. Intanto il Comune si sta attivando per iniziare da subito la distribuzione dei rimborsi, che ricordiamo spettano solo a coloro che hanno un regolare contratto d'affitto documentabile.

Inoltre, nelle prossime settimane sarà installato un tabellone elettronico nella piazza principale del paese dove i cittadini potranno ricevere comodamente informazioni e dettagli riguardanti le richieste di rimborso per le proprie case da compliare ed inviare al Comune.

Per quanto riguarda le richieste per danni lievi, il termine ultimo è fissato per il 10 settembre, mentre, per i danni gravi strutturali, il 10 ottobre.

Ovviamente il consiglio è quello di inziare subito a compliare i moduli in modo da evitare disagi negli ultimi giorni utili.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento