Economia

Imu: lunedì scade il termine per le denunce

Scade lunedì 4 febbraio il termine per la presentazione delle denune Imu per tutti coloro che hanno beneficiato delle aliquote agevolate. Lo ha ricordato l'assessore Filippello

Lunedì 4 febbraio scadrà il termine per la presentazione delle denunce Imu, obbligatorie per tutti coloro che hanno beneficiato delle aliquote agevolate, sia per abitazioni private che per locali commerciali ed esercizi pubblici.

Lo ha ricordato l'assessore Filippello. Ad esempio, dovranno presentare la denuncia (pena il decadimento del beneficio) tutti coloro che hanno avuto l'aliquota al 3 per mille sulla prima casa con mutuo in corso oppure con determinate condizioni familiari e di reddito. Denuncia anche per chi ha usufruito dell'aliquota al 7,6 per mille per locali ad uso commerciale ed artigianale.

"I moduli per la presentazione della denuncia si trovano come sempre sul sito istituzionale del Comune, all’indirizzo www.comune.pescara.it, sezione Imu, e saranno anche l’occasione per i contribuenti per verificare di aver pagato in modo corretto l’imposta, ovvero di avere realmente diritto all’aliquota agevolata. Nel caso in cui i cittadini dovessero accorgersi di un errore, ricordiamo loro che fanno ancora in tempo ad avvalersi del ravvedimento operoso, pagando la differenza tra il versato e il dovuto con una sanzione del 3,75 per cento”.  ha detto l'assessore, ricordando che in questo modo si eviterà l'accertamento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imu: lunedì scade il termine per le denunce

IlPescara è in caricamento