Economia

Imu a Pescara, tutte le info per la terza rata: aliquote e denunce

L'assessore comunale Filippello ha illustrato tutti i dettagli riguardanti l'ultima rata dell'Imu da pagare per i cittadini pescaresi. Tutti coloro che beneficiano di un'aliquota agevolata dovranno presentare la denuncia

Entro il 17 dicembre prossimo andrà pagata l'ultima rata o il saldo dell'Imu, l'imposta sugli immobili reintrodotta dal Governo Monti.

Lo ha fatto sapere l'assessore Filippello, illustrando i dettagli relativi al pagamento ed alle aliquote.

Innanzitutto, tutti coloro che intederanno usufruire delle aliquote agevolate previste dal Comune, dovranno presentare la denuncia entro il 4 febbraio prossimo.

La scadenza era fissata per il 30 novembre ma è stata prorogata al 4 febbrauo 2013.

Ricordiamo brevemente le aliquote agevolate:

  1. 3 per mille per la prima abitazione con mutuo o per famiglie con reddito ISEE inferiori ai 20 mila euro
  2. 7,6 per mille per le seconde case e aree edificabili, per chi unità immobiliari concesse in locazione a canone concordato; le unità immobiliari adibite ad abitazione e concesse in uso gratuito dal possessore ai suoi parenti in linea retta di primo grado, dunque genitore-figlio o figlio-genitore; le unità immobiliari strumentali censite nelle categorie C/1, C/2 e C/3 utilizzate per l’esercizio dell’attività d’impresa; e ancora si dovrà presentare denuncia per le unità immobiliari classificate nella categoria catastale A/10 utilizzate direttamente dal proprietario per l’espletamento delle proprie attività professionali, a condizione che lo stesso abbia residenza anagrafica e la dimora abituale al Comune di Pescara, e che pagano il 9,6 per mille; 7,6 per mille per le unità immobiliari destinate al cinema e teatro
  3. 5,8 per mille per le unità immobiliari Ater e per le unità immobiliari delle cooperative edilizie a proprietà indivisa assegnate ai soci che li adibiscono ad abitazione principale
  4. 2 per mille per fabbricati rurali come stalle e depositi

Il sito del Comune dispone di un'apposita sezione per poter calcolare e stampare subito i moduli corretti per le denunce e quindi le relative aliquote Imu agevolate.

Il modulo va inviato all'Ufficio Tributi del Comune via mail posta certificata, via raccomandata con ricevuta di ritorno.

Il Comune complessivamente dall'Imu incasserà circa 38,2 milioni di euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imu a Pescara, tutte le info per la terza rata: aliquote e denunce

IlPescara è in caricamento