rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Economia

Al via il bando per i contributi fino a 2.500 euro per le aziende abruzzesi che attivano la banda ultralarga

Lo ha reso noto la Regione Abruzzo. L'obiettivo del piano del Ministero è l'attivazione della connessione super veloce nelle micro, piccole e medie imprese

Anche le micro, piccole e medie imprese abruzzesi possono accedere al piano voucher del Ministero per l'attivazione della banda ultralarga. Lo ha fatto sapere la Regione Abruzzo, aggiungendo che il bando ministeriale ha l'obiettivo di portare la connessione internet ultraveloc e la digitalizzazione su tutto il sistema produttivo del territorio nazionale.

La misura prevede l’erogazione di un voucher connettività per abbonamenti ad internet ultraveloce ed è rivolta alle micro, piccole e medie imprese. Le imprese potranno richiedere un contributo che va da un minimo di 300 euro ad un massimo di 2.500 euro per servizi di connettività a banda ultralarga da 30 Mbit/s ad oltre 1 Gbit/s, direttamente agli operatori di telecomunicazioni che si saranno accreditati sul portale dedicato all’incentivo, attivato da Infratel Italia che gestisce la misura per conto del Ministero dello sviluppo economico.

Il bando sarà attivo fino all'esaurimento delle risorse a disposizione o comunque scadrà entro il 15 dicembre 2022 e potrebbe essere però prorogata di un ulteriore anno. Tutte le informazioni su https://www.mise.gov.it/index.php/it/incentivi/comunicazioni/voucher-connettivita-imprese?fbclid=IwAR2_kd0iXlsCFzoTAnaBChlehSSG44fyadHwkokTVPSHiz0aWsH724eoOG4

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via il bando per i contributi fino a 2.500 euro per le aziende abruzzesi che attivano la banda ultralarga

IlPescara è in caricamento