Domenica, 24 Ottobre 2021
Economia

Bandiere Blu 2011 Abruzzo, Cna: "Assenti le coste pescaresi"

Il segretario regionale della Fab/Cna Tomei, analizzando le Bandiere Blu assegnate all'Abruzzo, sottolinea come sia completamente assente la costa pescarese. "Fatto grave"

Il segretario regionale della Fab/Cna Tomei, analizzando le Bandiere Blu assegnate all'Abruzzo, sottolinea come sia completamente assente la costa pescarese.

Tutti e tre i comuni costieri del pescarese (Città Sant'Angelo, Montesilvano e Pescara) non hanno ricevuto il riconoscimento della Fee, che tiene conto di 22 diversi parametri.

"Il buon risultato per la costa abruzzese, conseguito all'immediata vigilia dell'avvio della stagione balneare estiva con l'assegnazione di quindici Bandiere Blu, presenta tuttavia un vistoso neo con l'assenza dei tre centri costieri, ovvero la città di Pescara, Montesilvano e Città Sant'Angelo. Non si comprende come realtà dalla grande tradizione turistica, quale il tratto di costa dei tre centri pescaresi, ne possa essere esclusa. " ha detto Tomei, che ricorda come l'area pescarese sia la principale porta d'accesso per i turisti in Abruzzo, grazie all'unico aeroporto ed alla stazione ferroviaria.

"Dunque, coniugare offerta di servizi a qualità dei luoghi diventa l'imperativo dei prossimi anni” conclude Tomei, che ricorda come questa sia ormai una carenza storica sul nostro territorio, e chiede strategie comuni per i tre centri costieri per colmare il ritardo accumulato rispetto al resto della costa della nostra Regione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bandiere Blu 2011 Abruzzo, Cna: "Assenti le coste pescaresi"

IlPescara è in caricamento