rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Economia

Anche l'artigianato abruzzese presente all'Expo 2020 di Dubai

Saranno presenti gli orafi di Scanno Di Renzo all'esposizione universale in programma dal 30 gennaio al 5 febbraio

Anche l'artigianato abruzzese d'eccellenza sarà presente all'Expo 202 di Dubai, in programma dal 30 gennaio al 5 febbraio. Lo ha fatto sapere la Cna regionale, aggiungendo che in particolare saranno presenti i maestri orafi scannesi Di Rienzo, una dinastia la cui storia nella realizzazione dei gioielli muove dalla metà dell’Ottocento e che sarà il simbolo delle eccellenze italiane assieme ad altre realtà presenti nel Padiglione Italia.

Dal 30 gennaio al 5 febbraio prossimi, la platea internazionale che visiterà gli spazi del Padiglione Italia allestito per l’occasione nella capitale degli Emirati Arabi Uniti, potrà ammirare il lavoro che da sempre caratterizza l’attività di questi autentici maestri dell’arte orafa, associati alla Cna di Avezzano. I maestri orafi abruzzesi saranno ospitati all’interno dello spazio allestito dalla Regione Abruzzo, che nella settimana successiva darà visibilità a un altro gioiello dell’artigianato artistico regionale: la ceramica.

La famiglia Di Rienzo, spiega la Cna, è comunque abituata a vetrine internazionali come nel caso della “spilla-ciondolo Amorino” che fu presentata in occasione della mostra mondiale di New York, ricevendo un premio per il prezioso valore artistico e nel 2001 il conferimento della cittadinanza onoraria al presidente della Repubblica Italiana Carlo Azeglio Ciampi con Eugenio Di Rienzo che ha realizzato la chiave della città in oro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anche l'artigianato abruzzese presente all'Expo 2020 di Dubai

IlPescara è in caricamento