rotate-mobile
Montesilvano Montesilvano

Residenti senza luce del sole a Villa Canonico (Montesilvano) per i pannelli Rfi: chiesta la sostituzione

Troppo alti quelli installati nel tratto tra via Perlasca e Santa Filomena. Il sindaco De Martinis e l'assessore Ruggero incontrano i tecnici di Rete ferroviaria italiana: si lavora a una soluzione

Potrebbero essere sostituiti i pannelli fonoassorbenti che Rfi ha installato nel tratto tra via Perlasca e Santa Filomena a Montesilvano. Questo quanto emerso dall'incontro che il sindaco Ottavio De Martinis e l'assessore comunale ai Lavori pubblici Lino Ruggero hanno avuto con i tecnici di Rete ferroviaria italiana cui hanno sottoposto la problematica sollevata da alcuni residenti.

Quei pannelli, hanno lamentato, sono troppo alti e per chi vive a ridosso della ferrovia sarebbe ormai diventato impossibile avere luce. Quelli installati sono nello specifico pannelli per l'impatto acustico realizzati con investimento di 21 milioni di euro: finanziamento che fa parte della programmazione del primo quadriennio del piano di risanamento acustico di Rfi, approvato nell’intesa della conferenza unificata Stato-Regioni nel 2004.

Il sindaco e l'assessore hanno chiesto ai tecnici di individuare una soluzione e dunque di sostituire quei pannelli con altri di tipo diverso sia per i problemi che causano ai residenti con in particolare la densità abitativa nel tratto tra viale Abruzzo e via Salentina, sia perché il tratto è soggetto a vincolo paesaggistico.

“In quel tratto, i pannelli sono coprenti rispetto alle barriere trasparenti installate nella parte più a nord di Montesilvano – spiega De Martinis -. Per questa ragione, dopo aver ascoltato una delegazione di residenti, con l’assessore ai Lavori pubblici Lino Ruggero e il dirigente Fabio Ciarallo, abbiamo chiesto questa riunione che è servita a esporre la problematica ad Rfi, che si è impegnata a valutare la sostituzione puntuale dei pannelli antirumore mediante la rivisitazione del progetto definitivo già approvato dall'amministrazione comunale, con pannelli trasparenti più bassi, garantendo a ogni modo il rispetto della normativa vigente in materia di risanamento acustico”.

Diversi gli incontri che l'assessore ha avuto con i residenti della zona di Villa Canonico. “L'incontro – commenta quindi dopo la riunione - è stato molto proficuo e con i tecnici di Rfi siamo certi di poter dare delle risposte ai disagi provocati dalle altezze dei pannelli, che verranno risanati con una variante all’intervento. Ringrazio per la fattiva collaborazione tutto lo staff di Rete ferroviaria italiana”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Residenti senza luce del sole a Villa Canonico (Montesilvano) per i pannelli Rfi: chiesta la sostituzione

IlPescara è in caricamento