rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Montesilvano Montesilvano

Il palazzo di via Lazio fa ancora parlare di sé: il sindaco di Montesilvano De Martinis incontra l'assessore Del Trecco

Lo stabile era stato sgomberato e poi messo all'asta. Il primo cittadino emanerà un’ordinanza per la pulizia dell’area e lo sfalcio della vegetazione presente nelle aree circostanti

Il palazzo di via Lazio fa ancora parlare di sé. Lo stabile era stato sgomberato e poi messo all'asta, ma il suo destino sembra essere tutt'altro che definito: il sindaco di Montesilvano De Martinis questa mattina ha incontrato a palazzo di città l'assessore Del Trecco per definire gli aspetti presenti e futuri sulla situazione del condominio in questione. A prendere parte al tavolo operativo, oltre al comandante della polizia locale Nicolino Casale e al consigliere comunale delegato alla sicurezza pubblica Marco Forconi, anche l’ingegnere Polce del Comune di Pescara, esperto di Edilizia Pubblica, e il dottor Cardone, responsabile delle politiche della casa.

Un incontro che si è reso necessario anche a seguito di una comunicazione pervenuta nei giorni scorsi dall’Azienda Sanitaria Locale di Pescara; il sindaco De Martinis provvederà ad emanare un’ordinanza con la quale diffiderà tutti i proprietari affinché provvedano alla pulizia dell’area e allo sfalcio della vegetazione presente nelle aree circostanti.

“A seguito di un confronto con i rappresentanti del Comune di Pescara, che si è sempre dimostrato collaborativo e attento alla tematica e allo svolgimento di un lavoro sinergico – ha affermato De Martinis – è stata avanzata l’ipotesi della predisposizione e dunque sistemazione di due sbarre che andranno posizionate in prossimità dei due ingressi dell’area interessata, all’altezza di via Lazio, in modo da consentire l’accesso solo ai privati e tutelare l’area, con l’auspicio di portare avanti nel tempo un discorso di riqualificazione dell’intera area. Nel corso dell’incontro, inoltre, il Comune di Pescara ha, poi, ribadito la volontà e la disponibilità ad alienare la sua quota parte che si spera possa avvenire nel più breve tempo possibile. L’auspicio generale è che anche gli altri attori coinvolti possano muoversi, in tempi rapidi, verso la stessa direzione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il palazzo di via Lazio fa ancora parlare di sé: il sindaco di Montesilvano De Martinis incontra l'assessore Del Trecco

IlPescara è in caricamento