rotate-mobile
Montesilvano Montesilvano

Morto improvvisamente l'imprenditore Andrea Martella, lutto a Montesilvano e a Cappelle sul Tavo

Martella aveva solo 49 anni e sarebbe stato stroncato dalla legionella: aveva l'azienda "Il Falegname" di Cappelle sul Tavo per la produzione di infissi

Lutto sia a Montesilvano, dove viveva nella zona di Villa Carmine, e a Cappelle sul Tavo, dove aveva una attività commerciale, per la scomparsa dell'imprenditore Andrea Martella.
Martella aveva solo 49 anni e a stroncarlo sarebbe stata la legionella.

È il vicesindaco Paolo Cilli, che è molto amico del fratello Alessandro, a riferire come solo pochi giorni fa Martella sia entrato in ospedale dal quale però non è più uscito, sembra, proprio a causa della legionella.

Lascia la mamma Assunta, la figlia Valentina di 12 anni, la compagna Sandra, la sorella Katia con Yannis, il fratello Alessandro, Giulia, gli adorati nipoti Joshua, Anja, Joele, Alice e Greta. Martella, insieme al fratello, era titolare dell'azienda "Il Falegname" che si occupa di infissi. Era un amante della montagna e andava spesso a funghi. La camera ardente è stata allestita nella casa funeraria "Dimora del silenzio" in via Massimo D'Antona numero 15 aperta al pubblico dalle ore 8:30 alle 19:30.
L'ultimo saluto invece verrà dato domenica 9 luglio alle ore 17:30 nella chiesa della Beata Vergine Maria del Monte Carmelo (Chiesa Grande - Villa Carmine).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto improvvisamente l'imprenditore Andrea Martella, lutto a Montesilvano e a Cappelle sul Tavo

IlPescara è in caricamento