rotate-mobile
Montesilvano Montesilvano

Carta igienica e urina contro il consigliere di Montesilvano Forconi: nuovo atto intimidatorio

Il consigliere di Fratelli d'Italia del Comune di Montesilvano ha riferito sui social di essere stato avvicinato, mentre si trovava sul lungomare, da un'automobile con quattro persone che gli hanno lanciato carta igienica e una busta di urina

Nuovo episodio di intimidazione nei confronti del consigliere comunale di Fratelli d'Italia di Montesilvano Marco Forconi. Come lo stesso consigliere ha riferito sui social, nella serata del 17 gennaio mentre si trovava sul lungomare, ignoti si sono avvicinati con un'automobile e gli hanno lanciato della carta igienica e una busta con urina. Forconi è stato solo sfiorato:

"Il tutto, corredato da minacce di morte e insulti vari. Ovviamente, mi toccherà fare l'ennesima denuncia per minacce, sempre con le telecamere pubbliche nei paraggi." Qualche giorno fa sempre il consigliere aveva riferito di aver subito un altro atto intimidatorio. Ricordiamo che Forconi è anche delegato alle politiche della casa e alla sicurezza nell'amministrazione comunale di Montesilvano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carta igienica e urina contro il consigliere di Montesilvano Forconi: nuovo atto intimidatorio

IlPescara è in caricamento